“Conoscere e amare un altro essere umano è alla base di qualsiasi forma di saggezza.”

Evelyn Waugh

Cresco è nata come associazione missionaria: dalle missioni nei paesi poveri abbiamo tratto quella linfa che ci ha spinti a progettare le altre nostre attività. Senza le missioni, Cresco non esisterebbe.

Andare in missione è per noi anche dare una mano, rendersi utili. Ma non solo. E’ un modo per entrare in una realtà diversa dalla nostra, per vedere da vicino e provare a capire, per imparare a crescere insieme a chi è diverso da noi.

Crediamo infatti che la capacità di accogliere sia alla base di una società matura, migliore. Ma per poter accogliere si deve provare a capire. Per poter capire si deve conoscere. E per conoscere è necessario vedere, toccare con mano, condividere.

È per questo che ci impegniamo a portare il nostro supporto alle missioni operanti nei Paesi in via di sviluppo. Portiamo soldi, quelli che ci vengono dati in offerta. Ma non solo. Portiamo soprattutto noi stessi, le nostre capacità e le nostre passioni, per condividerle con gli operatori delle missioni, gli abitanti dei villaggi, i bambini e i malati che incontreremo.

E, alla fine, scopriamo che quelli che sono stati aiutati, in realtà, siamo noi.

Partire in missione

Per scelta le missioni di Cresco hanno una durata media di circa 15 giorni. In questa maniera possiamo offrire la possibilità di vivere l’esperienza missionaria anche a coloro che hanno a disposizione solo il tempo delle proprie ferie. Al momento organizziamo una missione a inizio anno, dopo le feste natalizie, una in giugno e una a fine agosto/inizio di settembre.

Salvo progetti specifici, il volontario in missione non deve possedere competenze specialistiche: la caratteristica principale e necessaria è la voglia di mettersi in gioco con le proprie capacità, di conoscere e di condividere esperienze con i propri compagni di viaggio e con gli operatori e gli abitanti del luogo in cui si recheranno. Le missioni che aiutiamo hanno bisogno di tutto: dai professionisti sanitari ai muratori, contadini, falegnami, ingegneri, geometri.. persino nonne! Quali che siano le expertises messe in campo, di sicuro serviranno!

Attualmente la nostra attività si svolge in Kenya, seguendo in particolare tre missioni del Cottolengo:

Se vuoi partire in missione con noi, non esitare a contattarci al nostro indirizzo mail cresco.odv@gmail.com